novembre 2014

29/11/2014
Patrizia Bisinella a Pramaggiore – Video

28/11/2014
Riforma PA: «Renzi ha troppa fretta, non si possono ignorare le diversità tra regioni»

VENEZIA – Rifiorirà la pubblica amministrazione? È questo l’input lanciato dal convegno organizzato per il 28 novembre da Direl (organismo sindacale unitario indipendente dei dirigenti pubblici degli enti locali) al Centro Culturale Candiani di Venezia – Mestre. L’incontro, cui ha presenziato in veste di relatrice la senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella, segretario della Commissione Affari Costituzionali, è servito per fare il punto sulla riforma dell’amministrazione pubblica.

Il tentativo di riforma che sta per attuare il governo Renzi è l’ultimo di una lunga serie di tentativi susseguitisi nell’ultimo ventennio con esiti spesso deludenti. A giugno sono stati messi a fuoco dal governo i punti più urgenti della riforma, a luglio è  stato licenziato il disegno di legge 1577 con la parte più ampia della manovra, mentre in Senato è già iniziato l’esame delle deleghe allo stesso governo con le prime audizioni. Troppa fretta? Non c’è dubbio secondo la senatrice Bisinella.

Leggi

28/11/2014
Prevenire la violenza di genere, convegno ad Asolo il 29 novembre

ASOLO – La senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella, segretario della Commissione Affari Costituzionali, sabato 29 novembre sarà ospite del convegno organizzato dall’associazione culturale “Il Pardo” alla Fornace di Asolo (inizio ore 20,30): “Prevenire la  violenza di genere”.

All’evento, patrocinato da Regione Veneto, Provincia di Treviso e Città di Asolo, saranno presenti, in veste di relatori, Cira de Marco, Siulp (Sindacato italiano unitario lavoratori di polizia) – segreteria provinciale di Treviso, Laura Baccaro, psicologa e criminologa, Marina Semenzato, coordinatrice U.O.C. Ostetricia, ginecologia e sala parto Ulss 16-Padova, Mariangela Semenzato, avvocato penalista e criminologa. Parteciperanno all’iniziativa Anna Baroni, docente, estetista, massofisioterapista, floriterapeuta, e Claudia Celi, vocalist di Andrea Mingardi. Presenterà la serata Giulio Brignani dell’Associazione ViviautismoOnlus di Padova.

25/11/2014
Violenza sulle donne, Bisinella: «Fenomeno da arginare anche partendo dalla scuola»

CASTELFRANCO – «La violenza sulle donne è prima di tutto un fenomeno culturale, per questo stiamo lavorando per creare sensibilità rispetto al problema anche nelle scuole». Lo sottolinea la senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella, presidente della Commissione pari opportunità a Castelfranco, dov’è consigliere comunale, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne del 25 novembre.

Le attività della commissione saranno rese note nel corso dell’incontro programmato per venerdì 28 novembre, alle 20,30, presso la sala “Pacifico Guidolin” in Biblioteca Comunale a Castelfranco: “Violenza domestica: sconfiggerla si può. Oltre alla senatrice Patrizia Bisinella, interverranno Stefania Barbieri, consigliera di Parità della Provincia di Treviso, e la dottoressa Anna Visentin, psicologa psicoterapeuta Cbt.

Leggi

15/11/2014
Furto di auto con bimbo a Vedelago: «Troppi qui per delinquere sapendo di restare impuniti»

VEDELAGO –  «L’episodio di ieri sera a Vedelago non fa che confermare che c’è un problema di sicurezza anche in provincia di Treviso: queste situazioni sono l’effetto di un lassismo generalizzato che dà garanzie di impunità a chi viene nel nostro Paese allo scopo di delinquere». La senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella commenta così l’angosciante episodio di Vedelago, dov’è stata rubata un’auto con un neonato all’interno, poi per fortuna ritrovato incolume.

Leggi

15/11/2014
Castelfranco, inaugurata la nuova sede del “Maffioli”

CASTELFRANCO  – E’ stata inaugurata quest’oggi la nuova della nuova Sede IPSSAR “Giuseppe Maffioli” di Castelfranco Veneto, presso l’ex sede del tribunale di Castelfranco Veneto in piazza della Serenissima. 14 aule, 3 laboratori per circa un migliaio di studenti. Nell’ex tribunale troveranno ospitalità le classi seconde e il triennio di accoglienza turistica.

«Un bell’esempio di collaborazione tra Provincia di Treviso e Comune di Castelfranco – dichiara la senatrice Patrizia Bisinella, presente all’inaugurazione -.  Grazie alla sinergia dei due enti si è riusciti a trovare una soluzione importante per una realtà formativa storica e di rilevante importanza per un settore, quello gastronomico, sempre più di riferimento».

Leggi

14/11/2014
Sabato 15 novembre in diretta su TGCOM24

Sabato 15 novembre, dalle 15,30, Patrizia Bisinella a “Dentro i Fatti” su TGCOM24, in diretta dagli studi Mediaset

14/11/2014
Antenna Tre, interrogazione al ministro dello Sviluppo Economico

SAN BIAGIO DI CALLALTA – La senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella presenta un’interrogazione al ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi sul caso di Antenna Tre, storica emittente televisiva di San Biagio di Callalta (Tv): a causa dei contributi statali previsti della legge sull’editoria che non arrivano, i suoi circa settanta dipendenti fanno i conti con il blocco degli stipendi da mesi e la tv rischia di chiudere.

Leggi

13/11/2014
Maltempo, mozione della Lega: taglio alle tasse per aree colpite

TREVISO – «Gli allagamenti degli ultimi giorni, che in provincia di Treviso hanno causato danni soprattutto in zone in prossimità del Piave nei comuni di Ponte di Piave, Salgareda, Zenson di Piave, Breda di Piave e San Biagio di Callalta, non rappresentano che l’ultimo di una lunga serie di eventi atmosferici che hanno messo in ginocchio famiglie ed attività produttive nel corso dell’anno. La mozione che la Lega Nord ha presentato sia alla Camera che al Senato punta a portare benefici anche ai cittadini della Marca». Lo sottolinea la senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella riferendosi alla mozione presentata dal suo movimento per impegnare il governo a prevedere delle forme di tutela per chi ha dovuto fare i conti nel corso dell’anno con eventi atmosferici eccezionali.

Leggi

08/11/2014
Aggressione Salvini, Bisinella: «Scandaloso»

ROMA - “Alla luce di quanto è occorso oggi al Segretario Federale della Lega Nord, trovo scandaloso che non sia stata impedita un’aggressione che poteva avere conseguenze ben più gravi per Matteo Salvini e le persone che erano con lui. È inammissibile che in questo Paese ci siano zone off limits per le persone perbene. Questa è la prova che nei campi rom si annidano ampie sacche di criminalità.
Ci chiediamo per quanto tempo ancora alcune toghe rosse continueranno a dare copertura a certi delinquenti appartenenti all’estremismo di sinistra. Per questi motivi presenteremo un’interrogazione urgente ai ministri dell’interno e della giustizia, affinché siano immediatamente accertate le responsabilità e assunti i provvedimenti conseguenti. È inaccettabile qualsiasi sottovalutazione di un episodio che per modalità e implicazioni, evidenti e sottese, è di una gravità inaudita”.

 

Lo dichiara Patrizia Bisinella, senatrice della Lega Nord.

Pagina 1 di 212