novembre 2015

30/11/2015
Patrizia Bisinella parla di prezzo del latte e allevatori su Canale Italia

Patrizia Bisinella, ospite della trasmissione “Notizie Oggi” di Canale Italia, parla della vicenda del prezzo del latte. La senatrice di “Fare!” ha sottolineato come i produttori italiani non riescano ad essere competitivi rispetto alla concorrenza estera a causa di costi eccessivamente alti dovuti prima di tutto alla burocrazia che c’è in Italia. Manca inoltre un’azione politica forte da parte del nostro governo che ci tuteli in sede europea.

30/11/2015
Terrorismo, nuove regole per le moschee – Patrizia Bisinella su Canale Italia

Nuove regole per le moschee: Patrizia Bisinella ne ha parlato alla trasmissione “Notizie Oggi” di Canale Italia. Controlli sui finanziamenti e sermoni in italiano, il tutto nel rispetto delle nostre tradizioni.

29/11/2015
Lunedì 30 novembre – Patrizia Bisinella a Canale Italia

Patrizia Bisinella ospite della trasmissione “Notizie Oggi” di Canale Italia, lunedì 30 novembre, dalle 6 alle 9

 

28/11/2015
FARE!: «GOVERNO TASSA LE SCIAGURE»

«Il Governo tassa pure le sciagure. Chi infatti la scorsa estate, a Cortina d’Ampezzo (Belluno) e in Riviera del Brenta (nel Veneziano), si era visto cadere il mondo addosso per colpa delle frane e del tornado che, oltre alla perdita di vite umane avevano causato anche decine di milioni di danni – con case scoperchiate, aziende seriamente compromesse, e ville storiche rase al suolo – ora dovrà pagare le tasse sulle somme liquidate come indennizzo dalle compagnie assicurative. Il nostro emendamento, presentato in aula al Senato, chiedeva la deducibilità di queste spese, ma è stato clamorosamente bocciato». Così la senatrice di Fare! Raffaela Bellot, che aveva presentato l’emendamento assieme alle colleghe Patrizia Bisinella ed Emanuela Munerato.

«Siamo di fronte a una situazione paradossale, questa non è giustizia» chiosa Bellot. «Oltre al danno siamo di fronte pure a un’atroce beffa» ha aggiunto il deputato di Fare! Emanuele Prataviera. «Il Governo tassa chi ha subito migliaia di euro di danni, così come fa con chi vince alla lotteria. Siamo davvero all’assurdo».

27/11/2015
GAZEBO DI FARE! A TREVISO, ASOLO, ODERZO E MONTEBELLUNA. PETIZIONI PER ABOLIRE TICKET E PROGETTO LEGGE IMMIGRAZIONE E SICUREZZA

TREVISO – Attivisti di “Fare!” presenti con gazebo in vari punti della provincia di Treviso questo fine settimana. Sarà possibile aderire alla petizione del movimento per abolire il ticket sanitario in Veneto ed ottenere informazioni sulla nuova petizione per sostenere il progetto di legge su immigrazione e sicurezza presentato ieri da Flavio Tosi alla Camera dei Deputati a Roma. Oltre che ai banchetti è possibile firmare online, tutte le informazioni sono al sito www.farecontosi.it.

Sabato 28 novembre, dalle 9 alle 12,30: gazebo a Treviso (mercato di via Case di Ricovero), Asolo (viale Tiziano, mercato settimanale di Asolo-Casella), Oderzo (piazza Grande).

Domenica 29 novembre, dalle 9,30 in avanti: gazebo a Treviso (piazza Carducci) e Montebelluna (piazza J. Monet).

24/11/2015
CENTRO ANTIVIOLENZA DI CASTELFRANCO, SEN. BISINELLA (“FARE!”): «REALTA’ CHE MANCAVA, MI AUGURO POSSA PROSEGUIRE ANCHE IL PROSSIMO ANNO»

CASTELFRANCO VENETO (TREVISO) – «Il fatto che già 18 donne si siano rivolte al nuovo Centro Antiviolenza di Castelfranco rende l’idea di quanta necessità ci sia di una realtà come questa». Così la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella sul Centro Antiviolenza Nilde contro la violenza sulle donne aperto da qualche mese a Castelfranco Veneto (Treviso). L’attività della struttura è stata presentata questa mattina in municipio, si tratta di un progetto al cui avvio la stessa senatrice Bisinella aveva contribuito in prima persona in veste di presidente della Commissione comunale alle Pari Opportunità, assieme a tutte le componenti della commissione stessa.

Leggi

21/11/2015
NOTA CONGIUNTA PARLAMENTARI FARE!: «ZAIA AMMETTA FALLIMENTO»

«Il verdetto della Corte dei Conti ha certificato il fallimento (dell’immobilismo già sapevamo) della gestione Zaia. Per la prima volta, in Veneto, è stato emesso un giudizio di parifica solo parziale del rendiconto della Regione. Il governatore ammetta le proprie responsabilità e ponga immediato rimedio ai problemi di bilancio anziché nascondersi, come è ormai all’ordine del giorno, dietro giustificazioni tanto stucchevoli quanto di circostanza.

Il tempo delle chiacchiere è finito da un pezzo: la campagna elettorale è terminata da oltre cinque mesi, e di azioni concrete – nessuna differenza rispetto al precedente mandato – nemmeno l’ombra. Sorvoliamo sui ridicoli proclami sull’indipendenza e sull’autonomia, utili solo ad arraffare voti: la gente chiede opere pubbliche, una sanità sempre all’altezza (era la migliore, ora sta scadendo), più servizi e maggior rispetto a Roma. Se Zaia e la sua giunta non sono in grado di garantire tutto questo, che è ciò per cui sono stati votati, allora non resta che ammettere l’inadeguatezza rispetto al ruolo ricoperto. I veneti meritano una Regione governata meglio: non un ente lento e poco affidabile».

Così in una nota congiunta i parlamentari di Fare!: i deputati Matteo Bragantini, Roberto Caon, Emanuele Prataviera, Marco Marcolin, e le senatrici Patrizia Bisinella, Raffaela Bellot, ed Emanuela Munerato.

20/11/2015
ODERZO, “SANITA’ IN VENETO: QUALE FUTURO?”. INCONTRO DI FARE!, OSPITI FLAVIO TOSI, GIOVANNA NEGRO E BRUNELLO GORINI

ODERZO (TREVISO)  – Focus sulla riforma sanitaria in Veneto nell’incontro pubblico in programma ad Oderzo per lunedì 23 novembre organizzato dal gruppo provinciale di Fare! di Treviso: “Sanità in Veneto: quale futuro?”. L’appuntamento è alle 20.30, presso il Primhotel (via Martiri di Cefalonia 13, Oderzo). Interverranno il sindaco di Verona e segretario di Fare! Flavio Tosi, il consigliere regionale Giovanna Negro e Brunello Gorini, segretario Fimmg.

Leggi

19/11/2015
MANIFESTAZIONE ALLEVATORI A VERONA, SEN. BISINELLA (FARE!): «SI SENTONO ABBANDONATI, GOVERNO TUTELI IL SETTORE»

«Serve un intervento forte da parte del governo, soprattutto in sede europea, per tutelare gli allevatori italiani: le recenti proteste rappresentano il segnale che la misura è colma e non si può più aspettare. L’intero settore lattiero-caseario è sotto attacco. Che allevare per produrre latte non renda è dimostrato dal fatto che continuano a chiudere le stalle». Lo afferma la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella in riferimento all’iniziativa in programma per domani, 20 novembre, a Verona, che vedrà gli allevatori invadere pacificamente piazza Brà coi trattori per lanciare l’allarme sul tema del prezzo del latte.

Leggi

18/11/2015
VIGILI DEL FUOCO: «VISITE MEDICHE GRATIS AI VOLONTARI»

«Non sarà più necessario per i volontari dei vigili del fuoco pagare di tasca propria le visite mediche di idoneità al servizio. La nostra battaglia ha ottenuto il risultato sperato. Gli accertamenti clinico strumentali e di laboratorio indicati dall’amministrazione per il reclutamento del personale volontario per le esigenze dei distaccamenti del corpo nazionale dei vigili del fuoco saranno a carico dell’amministrazione stessa. Un cambiamento del quale beneficerà la sicurezza sul territorio». Lo dichiara la senatrice di Fare! Raffaela Bellot che, assieme alle colleghe Emanuela Munerato e Patrizia Bisinella ha presentato un emendamento che è stato assorbito dal testo delle relatrici nel disegno di legge di stabilità, «che ha così condiviso e sposato la nostra battaglia storica», rimarca Bellot che in commissione bilancio è la rappresentante del movimento politico di Flavio Tosi.

Leggi
Pagina 1 di 3123