novembre 2016

12/11/2016
SEN. BISINELLA: “CON LA RIFORMA COSTITUZIONALE, PER LA SANITA’ FEDERALISMO PIÙ RESPONSABILE E COSTI STANDARD”

“Zaia, Coletto e Maroni dovrebbero sapere che con la riforma non solo viene potenziato l’art. 116 della Costituzione, quello sul federalismo differenziato, ma grazie ad un emendamento proposto dal nostro gruppo “Fare” è stato migliorato consentendo ora alle Regioni virtuose e che abbiano i conti in ordine di poter esercitare maggiori competenze ed avere più spazi di autonomia, anche in materia di politiche sociali, segnando quindi un deciso distinguo tra Regioni virtuose e quelle inefficienti e spendaccione.

Analogamente in questa riforma per la prima volta si è riusciti ad introdurre in Costituzione il principio dei costi e fabbisogni standard che promuovono condizioni di efficienza nell’esercizio delle funzioni. Da notare, infine, che le Regioni con la riforma hanno finalmente un coinvolgimento diretto e maggiore nella politica nazionale e conteranno più significativamente anche per il fatto che per la prima volta nella storia della Repubblica siederanno in uno dei due rami del Parlamento, cioè nel luogo più autorevole di rappresentanza, il nuovo Senato, e a pieno titolo potranno intervenire nelle scelte nazionali e fungendo da raccordo anche con quelle europee”.

Lo dichiara la senatrice di Fare! Patrizia Bisinella.

11/11/2016
SEN. BISINELLA: “LA RIFORMA COSTITUZIONALE PER LA SANITA’ NON TOGLIE NULLA ALLE REGIONI: CHI LE GOVERNA EVITI FALSI ALLARMISMI”

“Basta con il terrorismo sulla salute dei cittadini veneti: per la sanità, con la Riforma della Costituzione, nulla verrà tolto alle Regioni e non vi sarà alcun abbassamento degli attuali livelli qualitativi; al contrario ci sarà un maggiore coinvolgimento delle Regioni”. Lo afferma la Sen. Patrizia Bisinella del gruppo Fare con Flavio Tosi.

Leggi

11/11/2016
FORMAGGI DA LATTE IN POLVERE, SEN. BISINELLA (FARE!): «NESSUNA RISPOSTA DA VICEMINISTRO, PREOCCUPAZIONE PERMANE»

“Ad oltre un anno di distanza da quando ho presentato l’interrogazione in merito alla diffida che la Commissione Europea ha inviato all’Italia per chiederci di togliere il divieto ad usare latte in polvere per fare formaggi e yogurt mi sarei aspettata delle informazioni dettagliate da parte del viceministro Olivero: purtroppo, però, al di là di qualche informazione sull’avvio della procedura relativa all’etichettatura obbligatoria per i prodotti caseari, certamente passo avanti importante, di fatto sulla vicenda non c’è stata risposta”. Lo dichiara la senatrice di Fare! Patrizia Bisinella.

Leggi

11/11/2016
REFERENDUM. 13 E 14 NOVEMBRE, BISINELLA CON TOSI IN CALABRIA E A CONEGLIANO

Domenica 13 novembre, la senatrice di Fare! Patrizia Bisinella sarà con Flavio Tosi alla presentazione ufficiale dei nuovi coordinamenti provinciali di Fare! Calabria, istituiti nella provincie di Reggio Calabria, Catanzaro e Cosenza. Con l’occasione sarà presentato al il Comitato Regionale Calabrese per il Sì e seguirà un dibattito sul tema del referendum costituzionale. L’evento si terrà alle 11, a Briatico (Vv), presso la sala conferenze Anap, Rione Cocca.

Lunedì 14, invece, Bisinella illustrerà le ragioni del Sì al referendum in un incontro a Conegliano (Tv), alle 21, presso la sala comunale di piazza Zoppas. Oltre lei ci sarà il senatore Mario Dalla Tor.

09/11/2016
11 NOVEMBRE, TREVISO. “CONVERSAZIONE AL FEMMINILE”

 

Una conversazione al femminile con le parlamentari del territorio di Treviso. Ad organizzare l’incontro che si terrà venerdì 11 novembre alle ore 20.15 all’Auditorium Stefanini di Treviso l’assessore alle pari opportunità del Comune di Treviso Liana Manfio e la Commissione pari opportunità in collaborazione con la Consigliera di parità della Provincia di Treviso, la Consulta femminile, la Commissione intercomunale, la Consulta pari opportunità di Mogliano e l’assessorato alle pari opportunità del Comune di San Biagio di Callalta.
Parità, lavoro, occupazione, conciliazione dei tempi casa – lavoro: sono alcuni dei temi di cui discuteranno, moderate dalla giornalista Maria Pia Zorzi, Patrizia Bisinella, Floriana Casellato, Daniela de Pin, Laura Puppato e Simonetta Rubinato.

L’incontro è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza.

05/11/2016
PARTECIPATO E COMMOSSO SALUTO A TINA ANSELMI

«Ero presente per esprimere il mio tributo e la mia grande riconoscenza a Tina Anselmi, madre della Repubblica. È stata determinante per tutte le donne italiane, non solo per le donne impegnate in politica, ma per ciascuna donna. Grazie al suo lavoro di ministro e al suo impegno nelle istituzioni, le donne si sono viste riconosciute tanti diritti che prima erano negati. Dopo 36 governi di soli uomini e 836 ministri uomini, ha rotto il “soffitto di cristallo” che impediva alle donne di raggiungere le alte cariche dello Stato.

Nella sala delle donne a Montecitorio ci sono due foto sue, una delle quali raffigura il giuramento di Tina Anselmi, primo ministro donna, nelle mani del Presidente della Repubblica, Giovanni Leone, una foto che segna lo spartiacque per l’avanzamento di tutte le donne italiane”.

Ma vorrei in particolare ricordare il suo monito: “Attente, non abbassate mai la guardia perché le conquiste non sono mai definitive”».

Così Patrizia Bisinella dopo aver partecipato al funerale di Tina Anselmi.

Leggi

03/11/2016
4 NOVEMBRE, VERONA. BISINELLA ALL’INCONTRO “REFERENDUM COSTITUZIONALE. SÌ O NO”

Il 4 novembre, la senatrice di Fare! Patrizia Bisinella sarà all’incontro pubblico organizzato dalla Csu Veneta “Referendum Costituzionale. Sì o No”, in programma alla Sala Lucchi-Palazzina Masprone, in piazzale Olimpia a Verona (ore 20).

Al dibattito parteciperanno anche Maria Luisa Tezza (coordinatrice lista civica Csu Veneta) e Silvia Manderino (coordinamento democrazia costituzionale direttivo nazionale Comitato per il No). Modereranno l’incontro Enrico Giardini (giornalista de l’Arena) e Antonio Abramich (giornalista televisivo).

02/11/2016
3 NOVEMBRE – PATRIZIA BISINELLA AL DIBATTITO “LE RAGIONI DEL SÌ”

Giovedì 3 novembre, Patrizia Bisinella interverrà al dibbatito pubblico intitolato “Le Ragioni del Sì”, presso la “Sala Civica dei Volti”, a Caldiero (VR), alle 20,45. Partecierà all’incontro anche il segretario provinciale Pd  Alessio Albertini.

01/11/2016
MORTE TINA ANSELMI, SEN. BISINELLA (FARE!): «ESEMPIO PER CHI FA POLITICA»

CASTELFRANCO VENETO (TREVISO) – «Esprimo le mie più sentite condoglianze e la mia vicinanza ai familiari di Tina Anselmi per la sua grave perdita». Così la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella, originaria di Castelfranco Veneto,  sulla morte di Tina Anselmi.

«La nostra illustre concittadina, che ho avuto il privilegio di incontrare da ragazzina in varie occasioni, ha speso la sua vita dedicandosi alle istituzioni per il bene del Paese. Le sue battaglie per le pari opportunità e contro la P2 ed il suo modo di porsi con tutti semplice e diretto ne fanno un esempio per chiunque creda alla politica come passione a servizio della comunità e a difesa delle nostre libertà».

Pagina 2 di 212