dicembre 2016

27/12/2016
PRODUTTIVITA’ – FARE! SI DISTINGUE

27/12/2016
CASTELFRANCO. MORTE LIVIO FRATTIN, SEN. BISINELLA: “SUA PASSIONE POLITICA ESEMPIO PER I CASTELLANI”

“La passione sociale e il senso civico di Livio Frattin sono stati un esempio per i tanti che negli anni a Castelfranco hanno deciso di avvicinarsi alla politica. Ho appreso con profonda tristezza la notizia della sua scomparsa: esprimo la mia vicinanza alla famiglia, a cui faccio le mie più sentite condoglianze”.  Così la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella riguardo la morte di Livio Frattin, protagonista per decenni della vita politica di Castelfranco Veneto (Treviso).

Leggi

23/12/2016
BUON NATALE A CHI HA VOGLIA DI FARE!

16/12/2016
ACCORDO SUL PREZZO DEL LATTE, BISINELLA (FARE!): “SOSTEGNO AI PRODUTTORI VENETI”

“La notizia dell’accordo siglato tra Coldiretti e Italatte che stabilisce un prezzo minimo di 39 centesimi al litro per il latte va vista naturalmente in modo positivo, ma ora bisogna dare garanzie anche ai produttori veneti”. Lo afferma la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella.

Leggi

14/12/2016
FIDUCIA AL GOVERNO GENTILONI, DICHIARAZIONE DI PATRIZIA BISINELLA

ECCO IL TESTO DELL’INTERVENTO

Noi di “Fare con Flavio Tosi” apprezziamo le sue parole, Presidente, volte a richiamare al senso di responsabilità tutte le forze politiche, anche di opposizione, e non solo le forze di maggioranza e che sostengono il suo governo.

Leggi

10/12/2016
“PROFUGHI: VIA SUBITO CHI SPACCIA” – SERVIZIO DI TG VERONA SU TELENUOVO

07/12/2016
SPACCIATORE AI DOMICILIARI NELL’ALBERGO CHE LO OSPITA COME PROFUGO: SEN. PATRIZIA BISINELLA “VERGOGNA”

“Chiederò con un’interrogazione al Ministro degli Interni l’allontanamento immediato del sedicente profugo richiedente asilo arrestato a Verona perché spacciava droga ai ragazzini: stiamo infatti assistendo all’ennesima sconcertante vicenda che vede lo Stato incapace di espellere un criminale a causa della debolezza legislativa in materia e delle lentezze burocratiche. Si tratta, nella nostra città, del terzo caso che si verifica in poco tempo che però non va a buon fine per l’impossibilità di eseguire l’ordine di immediata espulsione”. Questo il commento della Sen. Patrizia Bisinella di Fare! sulla vicenda del cittadino del Gambia arrestato e poi inviato agli arresti domiciliari nell’albergo in cui è ospitato come richiedente asilo.

Leggi