11/02/2016
CASTELFRANCO, BISINELLA (FARE!): «NO A NUOVI CENTRI COMMERCIALI, COMUNE SI CONFRONTI CON ASCOM»

CASTELFRANCO VENETO (TREVISO) – «Massima attenzione prima di concedere la realizzazione di nuovi centri commerciali in un’area come quella limitrofa a viale Europa che ne è già ampiamente dotata: si valuti quanto questo possa danneggiare i negozianti presenti in città». Lo afferma la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella riferendosi alla notizia della possibile nascita di due nuovi grandi spazi commerciali nella zona dell’ex Fram a Castelfranco Veneto (Treviso).

«Invito la commissione urbanistica e la giunta comunale ad intraprendere un vero confronto con l’Ascom locale al fine di comprendere le ricadute drammatiche che potrebbero esserci in una realtà come Castelfranco con l’apertura di altri due centri commerciali in quella zona, peraltro sottoposta già ad un impatto urbanistico consistente e con effetti pesanti anche sulla viabilità – afferma Bisinella -. Da quanto apprendo a mezzo stampa i proprietari dell’ex area industriale di borgo Treviso avrebbero chiesto una riconversione dello spazio, attraverso modifica del Pat, per poter realizzare una grande area commerciale.

I piccoli commercianti fanno già i conti con una situazione difficile, non posso che leggere negativamente l’arrivo di ulteriori iper che rischiano di dirottare ancor più la clientela fuori dal centro storico».