03/08/2014
Disastro di Refrontolo, domani intervento di Bisinella al Senato: «Il Governo stanzi subito fondi»

TREVISODomani, lunedì 4 agosto, la senatrice trevigiana della Lega Nord Patrizia Bisinella interverrà nell’aula del Senato per richiede l’immediato intervento del Governo affinché presti aiuto alle popolazioni di Refrontolo e degli altri comuni colpiti dalla tragedia del maltempo delle ultime ore.

«Esporrò in aula quello che è accaduto e chiederò al Governo di disporre immediatamente tutte le misure necessarie per intervenire in modo adeguato ed affrontare l’emergenza in tutta l’area colpita, che ha davvero proporzioni molto vaste – afferma Bisinella -. Sono in corso accertamenti per verificare l’ammontare dei danni e le tipologie di interventi necessari, anche in Senato chiederemo che vengano assegnate risorse alla Regione Veneto, unendoci alla richiesta del governatore di pronuncia dello stato di emergenza e calamità. Occorre provvedere subito a dare aiuto alle famiglie e alle attività delle zone colpite. Si tratta di un evento di proporzioni inaudite per la nostra provincia, siamo molto preoccupati ed auspichiamo che subito a livello nazionale vengano date risposte proporzionate all’entità della tragedia».

 

La parlamentare trevigiana esprime il proprio cordoglio per le famiglie delle vittime. «Di fronte a questo evento tragico il mio pensiero va alle famiglie delle quattro vittime e ai feriti, oltre che a tutti gli abitanti dei comuni toccati dal nubifragio e dalle frane – sottolinea -. Un sentito ringraziamento a coloro che hanno prestato soccorso, vigili del fuoco, carabinieri, polizia, protezione civile e volontari».