20/11/2015
ODERZO, “SANITA’ IN VENETO: QUALE FUTURO?”. INCONTRO DI FARE!, OSPITI FLAVIO TOSI, GIOVANNA NEGRO E BRUNELLO GORINI

ODERZO (TREVISO)  – Focus sulla riforma sanitaria in Veneto nell’incontro pubblico in programma ad Oderzo per lunedì 23 novembre organizzato dal gruppo provinciale di Fare! di Treviso: “Sanità in Veneto: quale futuro?”. L’appuntamento è alle 20.30, presso il Primhotel (via Martiri di Cefalonia 13, Oderzo). Interverranno il sindaco di Verona e segretario di Fare! Flavio Tosi, il consigliere regionale Giovanna Negro e Brunello Gorini, segretario Fimmg.

«Sarà un’occasione importante per fare il punto sulla situazione della riforma in atto in Regione e focalizzare l’attenzione anche sul futuro dell’ospedale di Oderzo – afferma Roberta Garbuio, coordinatrice organizzativa del Movimento nel trevigiano, assieme al componente del gruppo provinciale Arnaldo Pitton -. Alla luce della rivoluzione sanitaria programmata dalla Regione Veneto potrebbe essere ridimensionato e non è escluso che possano essere tagliati dei servizi ai cittadini. Al momento non ci sono stati ancora dei pronunciamenti precisi in tal senso, comunque riteniamo che il tema meriti grande attenzione: l’ospedale di Oderzo non solo deve rimanere dov’è, ma semmai va potenziato.

Stiamo portando avanti iniziative concrete riguardanti proprio l’ambito sanitario e abbiamo indetto anche una petizione popolare per l’abolizione del ticket sanitario, si può e si deve fare per garantire un’erogazione più giusta dei servizi di assistenza e cura delle persone; a disposizione nel sito del nostro Movimento tutte le informazioni per aderire all’iniziativa».