01/07/2014
“Sull’immunità i 5 Stelle mentono: loro per mantenimento, Lega per abolizione totale”

ROMA  - “Le bugie hanno le gambe corte, sull’immunità i 5 Stelle hanno presentato un emendamento identico a quello dei relatori che è stato alla fine approvato da un’ampia maggioranza. Nessuno dei loro emendamenti, a differenza di quello della Lega, proponeva la possibilità dell’arresto per i parlamentari. Solo la Lega Nord ha invece tentato di proporre l’abolizione integrale dell’immunità sia per deputati che per i senatori, ma nessuno in sede di dibattito si é dichiarato favorevole alla nostra proposta.

Ancora una volta i 5 Stelle tirano il sasso ma nascondono la mano, ma questa volta sono rimaste le impronte digitali che sono quelle di Fattori, Bertorotta, Bottici, Bulgarelli, Donno, Montevecchi, Lezzi, Mangili, Martelli, Serra e dello stesso capogruppo Buccarella che hanno firmato l’emendamento con cui si mantiene l’immunità parlamentare per tutti! I 5 Stelle la smettano con inutili strumentalizzazioni visto che sistematicamente sono smentiti dai fatti”.

Lo afferma la senatrice Patrizia Bisinella, capogruppo per la Lega Nord in commissione Affari costituzionali.